Questo servizio utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di utilizzo.

Cliccando su Approvo, acconsenti all'uso dei cookie.

Firenze 13.07

Palazzo Pitti 13.07.19

CONCERTI D'ESTATE

La meravigliosa Sala Bianca di Palazzo Pitti apre le sue porte per una grande giornata di “Concerti d’Estate” liberamente accessibili a fiorentini e turisti presentando il biglietto di ingresso al Museo.
Tre gli appuntamenti, alle ore 11.30, alle 12.00 e alle 16.00, per altrettanti imperdibili concerti che si collocano come ideale raccordo tra le rassegne primaverile e autunnale del Festival “Da Firenze all’Europa”. Questa importante iniziativa, lo ricordiamo, è frutto dell’accordo pluriennale tra le Gallerie degli Uffizi e l’Associazione Musica con le Ali, e si svolge nella Sala Bianca di Palazzo Pitti avendo come protagonisti alcuni tra i migliori giovani musicisti italiani, sostenuti dall’Associazione Musica con le Ali.
In occasione dei “Concerti d’Estate a Palazzo Pitti” il pubblico potrà apprezzare il talento di alcuni di loro: le pianiste Carlotta Maestrini e Ludovica De Bernardo, e il Trio Aves, composto da Lisa Pivato (violino), Gioele Pes (violoncello) e Simone Anelli (pianoforte).

Il programma dei tre concerti prevede, alle ore 11.30, l’esibizione di Carlotta Maestrini, che suonerà musiche di Haydn, Chopin, Glinka/Balakirev e Mendelssohn-Bartholdy. Dopo di lei, alle ore 12.00, si esibirà il Trio Aves sulle note di Mendelssohn-Bartholdy. Alle ore 16.00 suonerà Ludovica De Bernardo insieme all’Ensemble Musica con le Ali, eseguendo musiche di Mendelssohn-Bartholdy e di Chopin.

L’Ensemble Musica con le Ali è una formazione variabile di musicisti affermati e già in carriera che si esibiscono insieme ai giovani musicisti sostenuti dall’Associazione Musica con le Ali: è composto in questa occasione dai violinisti Leonardo Matucci e Alessia Pazzaglia, dalla violista Camilla Insom e dalla violoncellista Valeria Brunelli.

Palazzo Pitti, nel corso della sua storia secolare, ha visto susseguirsi casate e dinastie, che hanno contribuito a rendere questo luogo uno dei gioielli più importanti del patrimonio culturale italiano. Ed ecco che i “Concerti d’Estate” del prossimo 13 luglio sono anche l’occasione per ricordare gli straordinari festeggiamenti che avvennero nel luglio del 1637 per celebrare le nozze di Vittoria della Rovere e Ferdinando II de’Medici, quinto granduca di Toscana. Ci furono in quell’occasione spettacoli straordinari, a partire dalla favola cantata delle Nozze degli Dei e dallo straordinario carosello notturno la cui sceneggiatura fu ispirata dalla Gerusalemme liberata di Torquato Tasso, messi in scena nell’Anfiteatro di Boboli.

 

ore 11.30

Carlotta Maestrini, pianoforte

Musiche di
F. J. Haydn, F. Chopin,
M.I. Glinka, F. Mendelssohn-Bartholdy

 

ore 12.00

Trio Aves

Musiche di 
F. Mendelssohn-Bartholdy

 

ore 16.00

Ludovica De Bernardo, pianoforte
Ensemble Musica con le Ali

Musiche di
F. Mendelssohn-Bartholdy, F.Chopin

 

-------------------------------------------------
Palazzo Pitti, Sala Bianca
FIRENZE